Cerca

JEvents Calendar

July 2019
S M T W T F S
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

L’Offerta Formativa

Il piano dell’offerta formativa della scuola “Villa Nazareth” si ispira al principio fondamentale del rispetto di ogni bambino, in tutti gli aspetti della sua personalità e si fonda su criteri pedagogici e didattici enunciati nei programmi ministeriali della scuola primaria, negli Orientamenti della Scuola dell’Infanzia e nel Documento sui saperi essenziali redatto dalla Commissione dei Saggi.

 

Principi e Obiettivi

  • Realizzare la formazione integrale degli alunni, ponendo speciale attenzione allo sviluppo cognitivo, emotivo, culturale, etico-sociale.
  • Garantire pari opportunità educative e formative a tutti gli alunni, nel rispetto della diversità dei singoli e nel pluralismo del contesto sociale, economico e culturale in cui la scuola opera.
  • Accogliere i genitori e gli alunni con particolare riguardo alle classi iniziali e alle situazioni di rilevante necessità (stranieri e alunni diversamente abili).
  • Garantire a tutti gli alunni il possesso dei saperi essenziali per gestire con crescente consapevolezza il proprio presente, reggendo alle lusinghe del mondo della produzione e del consumo, creando le condizioni di sviluppo critico per operare scelte consapevoli e opportune.
  • Offrire agli alunni molteplici opportunità formative non limitando l’intervento didattico alle lezioni di tipo tradizionale, ma allestendo laboratori di manipolazione ed espressione artistica, di approfondimento delle diverse discipline di studio, di informatica e valorizzando sempre, specie per i più piccoli, il gioco all’aperto e le attività di libero movimento.
  • Coinvolgere i genitori in varie forme di partecipazione, in armonia con le insegnanti, per le diverse attività di drammatizzazione, di celebrazione delle più importanti ricorrenze civili e religiose dell’anno scolastico, e soprattutto, per il necessario aiuto nelle iniziative di lezione all’aperto e di visite guidate.
  • Svolgere una funzione di orientamento a partire dagli alunni della scuola dell’infanzia, secondo i principi ben evidenziati dagli studi di Gardner sulle intelligenze multiple. Infatti, i docenti di questa scuola ritengono indispensabile creare le condizioni affinché ogni bambino possa effettuare le attività a lui più consone, in modo da partire dai suoi successi per sviluppare anche le altre attitudini. Da ciò deriva la necessità di adottare un metodo non impositivo ma rivolto al coinvolgimento personale mediante la nascita di curiosità, interessi, voglia di ricercare e di scoprire cose sempre nuove ed interessanti.

 

Scarica POF Completo